La Fabbrica Digitale del MADE Competence Center 4.0 per le PMI

Alla scoperta della nuova Fabbrica Digitale e Sostenibile del MADE – Competence Center Industria 4.0. di cui QUIN fa parte

Le porte della nuova Fabbrica Digitale e Sostenibile del MADE – Competence Center Industria 4.0 sono ufficialmente aperte: uno spazio di 2500 mq interamente dedicato alle PMI che vogliono intraprendere un percorso di digital transformation.

Lo spazio conta 20 dimostratori dedicati alle tecnologie 4.0: dalla robotica collaborativa ai big data, fino alla manifattura additiva e alla lean 4.0 e all’intelligenza artificiale.

Il MADE è uno dei più importanti poli di innovazione del Piano Nazionale Industria 4.0 promosso dal MISE, un hub di competenze tecniche e manageriali nato per accompagnare le aziende verso la trasformazione digitale attraverso la formazione e il supporto operativo nella realizzazione di progetti di innovazione, avvalendosi delle expertise dei suoi 48 partner.

Tra questi partner, dal 2020, c’è anche QUIN, che entra a far parte del MADE perché ha sempre creduto nell’importanza della collaborazione e dell’apertura verso un network di competenze e di partner: il MADE rappresenta proprio questo collettore tra interessi diversi, messi a disposizione di un percorso, quello della digitalizzazione, che tutte le aziende oggi devono intraprendere.

QUIN porta all’interno del network MADE le proprie competenze relativamente ai processi con cui le aziende rispondono alle esigenze di mercato, alle organizzazioni e alle persone che devono mettere in atto questi processi, agli strumenti e alle soluzioni che possono abilitarli. Sono 3 pilastri fondamentali che devono essere considerati in maniera integrata, perché oggi il successo di un progetto di trasformazione digitale dipende fortemente da questo tipo di approccio.

Fabio Valgimigli

Dalla Fabbrica Digitale e Sostenibile del MADE Competence Center Industria 4.0 il Managing Director QUIN Fabio Valgimigli. Guarda la video intervista!