QUIN nella TOP 10 Supply Chain Management Consulting/Services Companies 2019 in EuropaUn riconoscimento internazionale per QUIN e per il suo distintivo approccio ai temi della Supply Chain e delle Operations.

Il lavoro e l’approccio consulenziale di QUIN hanno ricevuto quest’anno un riconoscimento a livello internazionale da parte di Manufacturing Technology Insights, il magazine americano leader nelle tematiche riguardanti le tecnologie e l’innovazione nel settore manifatturiero e letto dai key decision makers delle aziende europee e statunitensi.

“Questo riconoscimento ci fa entrare nell’arena competitiva internazionale e ci mette a fianco di società estere storiche di consulenza nel settore,” spiega Fabio Valgimigli, managing director di QUIN. “Siamo stati selezionati nella sezione Consulting & Services, a conferma della validità del nostro approccio di intervento basato sulla reingegnerizzazione dei processi come primo step inevitabile verso l’efficientamento e l’innovazione delle attività produttive dell’azienda manifatturiera.”

“L’approccio pragmatico, la conoscenza verticale di alcuni settori sviluppata lavorando a fianco dei clienti sono tra i fattori che ci hanno portato all’attenzione della rivista Manufacturing Technology Insights”, aggiunge Valgimigli “il resto l’ha fatto il tasso di crescita dell’azienda e la reputazione che QUIN ha presso i suoi clienti che ci considerano una boutique altamente specializzata in grado di portare valore tangibile sui loro processi core”.

Questo riconoscimento si aggiunge al premio LeFontiAwards®, Innovazione &Leadership – Operations Management del 2018, e cade in contemporanea con l’ingresso di QUIN nel Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente, che attraverso il suo Presidente Luca Manuelli ha indicato QUIN come un partner con le competenze e l’approccio adatto per traghettare le imprese italiane, e non solo, verso la fabbrica innovativa, digitalizzata ed efficiente. 

Il 2019 si sta confermando un anno decisivo per QUIN, non solo in termini di riconoscimenti e nuovi clienti acquisiti, ma anche per i dati di bilancio 2018 che confermano una crescita costante a doppia cifra e registrano ricavi per oltre 5 milioni di euro. Questo risultato deriva dai servizi core di QUIN come sales forecasting, demand planning, resource requirement planning, production scheduling, MES; oltre che da un’area di consulenza dedicata al Project Management. Il futuro di QUIN invece sarà dedicato anche all’ampliamento dell’offerta consulenziale verso l’Intelligenza artificiale, asset management, process mining e un nuovo maturity model per il project management.

 

Stay tuned!