Equinox investment rileva il 55% di Quid InformaticaPer il gruppo e per Quin si apre una nuova era di grandi prospettive

“Per il gruppo capitanato da Quid e quindi per Quin si apre una nuova era di grandi prospettive – commenta Fabio Valgimigli AD di Quin – Il nuovo azionista di riferimento ha condiviso un piano di crescita su tutte le industry coperte dal gruppo ed ha valutato con molto interesse anche l’area di business di QUIN e gli sviluppi che stanno caratterizzando il mondo industriale, in particolare sulle tematiche della digitalizzazione e delle nuove tecnologie applicate al mondo manifatturiero e dell’impresa.
La ciliegina poi – prosegue Valgimigli – è stata la scelta, come presidente di Quin, di una figura di primissimo piano come Elio Catania; la governance della Quin resta invariata ma avremo in squadra una figura di grandissima esperienza con un curriculum che non ha bisogno di presentazioni.
Questo da un lato ci riempie di orgoglio e dall’altro ci proietta con maggior energia verso il progetto di consolidamento e crescita sulle tematiche che ad oggi ci hanno contraddistinto e sulle nuove sfide che stiamo approcciando. Crescita che ci proponiamo di perseguire ed accelerare anche per vie esterne ove ci fosse l’occasione di aggregare competenze mirate e soluzioni in linea con la strategia di sviluppo.
Quest’operazione mira a consolidare la posizione di Quin tra i leader nel panorama delle aziende che migliorano e trasformano i processi di supply chain e di digitalizzazione delle aziende e ad accelerare il processo di espansione dell’azienda su tutte le aree dell’innovazione. Il nostro elemento di distinzione resterà sempre “l’approccio Quin” che integra i temi dell’innovazione e delle soluzioni tecnologiche con le implicazioni che queste comportano sulle persone, sulle organizzazioni e sui modelli di business”.

Per maggiori informazioni si rimanda al comunicato stampa del 10/04/2019 al seguente link