La nuova certificazione EPM (European Project Management) arriva in FriuliIl 25 giugno a Udine l’evento di lancio della nuova certificazione di AICA per il Project Management in collaborazione con Quin.

Approda a Udine il seminario “Lo sviluppo professionale del Project Manager in un mondo in cambiamento”, l’evento di presentazione della nuova certificazione EPM di AICA: il 25 giugno nella sede IRES FVG a Udine, si alterneranno interventi e casi studio sulle tematiche più attuali della gestione dei progetti.

Il profilo del Project Manager è attualmente uno dei più richiesti sia dal mondo aziendale che della pubblica amministrazione, come indicato dalle recenti norme sul Responsabile Unico di Procedimento (RUP). Oggi si chiede sempre più la capacità di governare con successo i processi d’innovazione tecnologica e di rispondere agilmente ai repentini cambiamenti dei contesti di mercato e della società in costante evoluzione.

L’incontro mira a presentare la proposta per lo sviluppo professionale del Project Manager con il nuovo percorso di certificazione professionale EPM (European Project Management) in grado di attestare le competenze e le abilità necessarie ai PM che operano in ambienti complessi ed evolvono verso livelli di professionalità crescenti.

Quin, che insieme a IRES FVG si occuperà di formare i professionisti preparandoli alla certificazione EPM, sarà presente con l’intervento di Luca ComelloPerché molte iniziative falliscono? Pillole per ripensare il nostro approccio ai progetti”.

PROGRAMMA

15:00 Registrazione dei partecipanti
15:20 – 15:45 Saluto di benvenuto

Ing. Antonio Piva – Presidente di AICA Sezione Triveneto

Dott.ssa Lucia Cristina Piu – Direttore Confapi FVG

Ing. Davide Bazzan – Presidente ITClub FVG

Ing. Piero Palumbo – Coordinatore Commissione Ingegneria dell’Informazione, Ordine Ingegneri Udine

Dr.ssa Olga Chitotti – FAST

15:45 – 16:30 La figura del PM oggi, ruolo e valorizzazione delle competenze specifiche

Ing. Marco Arcuri – Project Manager, ASSIREP

16:30 – 17:00 Il percorso di qualificazione e certificazione EPM di AICA come supporto alla professione di Project Management

Ing. Roberto Ferreri – Rappresentante AICA

17:00 – 17:45 Perchè molte iniziative falliscono? Pillole per ripensare il nostro approccio ai progetti

Ing. Luca Comello – Head of Business Consulting, Quin Srl

17:45 – 18:30 La proposta formativa per il Project Management

Dott. Mario Marcuzzi – Informatico e formatore, IRES FVG Impresa sociale

18:30 – 19:00 Testimonianze aziende
19:00 Saluti e conclusioni

Avv. Roberto Omenetto – Presidente UCID Udine

Dott. Alessandro Braida – Coordinatore APCO Delegazione Friuli Venezia Giulia

Per i partecipanti al seminario sono previsti n°3 CFP per gli INGEGNERI ai sensi del Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale che saranno riconosciuti soltanto a chi frequenterà il seminario per l’intera durata prevista (4h). Per il riconoscimento dei crediti non occorre preadesione ma basta partecipare al seminario e firmare il registro presenze all’entrate ed all’uscita.

La partecipazione al convegno è libera, per info e iscrizioni: